Chi siamo

Fai una donazione!

Chi siamo e in cosa consiste il nostro progetto

Il Lago di Varese è un posto incantevole, ma purtroppo, fortemente danneggiato dall’inquinamento. La nostra iniziativa si fonda sulla semplice convinzione che tramite gli strumenti di connessione digitale, internet e i social network, è possibile creare una community di persone motivate a cambiare questa situazione. Oggi con un click ognuno di noi ha il potere di fare la differenza, di cambiare le cose. Per questo abbiamo creato l’Associazione di Promozione Sociale (APS) Save Lake Varese.

Non abbiamo un Lago "B"​

Anche se Varese è la provincia dei sette laghi, non abbiamo un lago di riserva da sostituire con quello principale. Per questo abbiamo il dovere di tutelare il patrimonio naturale, idrico e faunistico che abbiamo a disposizione. Non possiamo sprecarlo. Mettendo insieme forze e risorse possiamo cambiare le cose.

L'unione fa la forza. Ed è possibile.

Nascondersi dietro al cinismo e alla scusa che “tanto non cambia niente” è una grande comodità. Ma se tante persone fanno un gesto piccolo, la storia dimostra che sono possibili grandi cambiamenti.
Unisciti a noi per salvare il Lago di Varese.

Ci abbiamo messo la faccia

Dorothea Dietz

Presidente e fondatore

Gaetano Ermoli

Max Furia

Giorgio Mattiussi

Luciana Tavazzani

Lilly Castiglioni

Amerigo Giorgetti

Annalisa Talamona

Anita Romeo

Gianluca Zaninoni

Graphic Designer

Claudio Moroni

Clara Barri

Emilio Bulgheroni

Ettore Rossotto

Rosanna Bottegal

Sabina Strocchi

Helen Herget

Vanni Belli

Elena Cattaneo

Tullio Contardi

Tante iniziative di questo genere hanno già avuto successo

In tutta Europa e nella vicina Svizzera iniziative come queste, partite dalle persone, sono riuscite a ribaltare completamente la situazione e a riportare i laghi in condizioni ottimali per l’ecosistema, per il territorio e per l’economia. Noi non vogliamo nasconderci dietro le solite scuse ciniche, del tipo: “tanto non cambia niente”, “tanto non si può fare nulla”, “anche se faccio qualcosa io non serve a nulla”. Sappiamo e abbiamo la dimostrazione che invece, insieme, si possono ottenere grandissimi risultati.

I nostri obiettivi

Il lago di nuovo balneabile

Un lago balneabile è anche un bacino di felicità e benessere per tutti. Ci opponiamo a qualsiasi fondamentalismo ambientalista

Cambiare il sistema fognario

Sembra inverosimile, ma attorno al lago manca una rete fognaria adeguata e molti complessi scaricano direttamente nel lago

Diffondere i risultati degli studi

Le esperienze di altri laghi con la stessa problematica (a oggi risolta) possono insegnarci molto su come gestire la situazione

Verificare le spese

Intendiamo verificare come gli enti stanno utilizzando (o sprecando) i soldi dei cittadini per la (non) bonifica del lago

Aumentare la consapevolezza

Questa situazione di abbandono del lago danneggia il territorio, l'economia e le persone. È importante che tutti comprendano.

Raccogliere fondi

Promuoviamo una raccolta fondi diretta per finanziare progetti di divulgazione e sensibilizzazione.

Divulgazione

Intendiamo promuovere attività didattiche, convegni e incontri pubblici nelle scuole, ma non solo, per informare la popolazione.

Finanziare le famiglie

Creare un fondo di sostegno che, assieme ai comuni, possa sostenere le famiglie nel piano di adeguamento fognario.

Promuovere la collaborazione

Sia a livello nazionale che transnazionale tra enti e istituzioni, portando a Varese l'esperienza di chi è già riuscito a vincere questa sfida.

Tu puoi fare la differenza

Basta un singolo gesto. Una piccolissima donazione. Puoi partire anche solo da 10€ per scoprire che insieme possiamo ritornare a rendere balneabile e pulito il nostro bellissimo lago.